lunedì 5 luglio 2010

Generale Anders


Il generale Anders, comandante del Corpo Polacco assume il comando del Settore Adriatico, con l'ordine di inseguire le truppe tedesche e di conquistare con la massima velocità il porto di Ancona (Seconda battaglia di Ancona)

2 commenti:

  1. Tutti i post relativi alla guerra sono di quel pasticcione di Franco che ha "postato" dalla mia pagina. Io mi intendo di campagna e non di campagne di guerra. Scusatelo.

    RispondiElimina
  2. Le campagne di guerra in qualche modo hanno qualcosa a che fare anche con la campagna vera e propria: durante il passaggio del fronte, nell'estate del 1944,in Romagna, per esempio, molte coltivazioni vennero distrutte dal passaggio dei mezzi cingolati oppure non si potè mietere che molto tardi.
    Le piantate di viti vennero divelte e così pure frutteti e alberi ad alto fusto.
    La guerra ,un tempo come ora, non ha rispetto ,per forza di cose,per il territorio e le coltivazioni.
    Questo gen. Anders ha una storia molto particolare, purtroppo è morto a soli 57 anni e ha voluto essere seppellito con i suoi caduti polacchi nel cimitero militare a Cassino.

    RispondiElimina